Il potere dei colossi: bloccato il social network conservatore Parler

0
45

Donald Trump annuncia di essersi iscritto al nuovo social network Parler e Matteo Salvini lo segue.

Sembrerebbe insomma nascere un nuovo social network conservatore per la destra sovranista, ma si deve sempre fare i conti con chi controlla il mercato delle app.

Neanche il tempo di annunciarlo e di essere seguito, che Parler in poche ore passa offline, all’indomani delle dichiarazioni di Amazon, Apple e Google che hanno minacciato di non ospitare più il social sulle loro piattaforme.

Il motivo è sempre lo stesso “non si può dar spazio a chi incita alla violenza”.

Niente spazio sui social allora per il presidente uscente e niente distanziamento nei suoi confronti da parte del nostro ex ministro dell’Interno.