Il TeLiMar a Ostia contro la Nuoto Roma per la 12^ giornata di A1

0
202

Si torna già in vasca per la dodicesima giornata del Campionato di A1, la penultima del girone di andata, che si chiuderà sabato.

Il TeLiMar è impegnato domani, mercoledì 18 gennaio, al Polo Natatorio di Ostia per la sfida infrasettimanale contro la Distretti Ecologici Nuoto Roma. Fischio d’inizio alle ore 14 agli ordini degli arbitri Massimo Calabrò e Vittorio Frauenfelder. La partita sarà trasmessa in diretta streaming sul canale Youtube dei padroni di casa.

Il Club dell’Addaura arriva all’appuntamento dopo la sconfitta con i Campioni d’Europa e d’Italia della Pro Recco, arrivata al termine di un match giocato a testa alta dai palermitani, orfani dell’infortunato vicecapitano Di Patti e dello squalificato Giorgetti. Recuperato il secondo, gli uomini guidati da Baldineti hanno avuto solo due giorni per preparare al meglio l’incontro con i grintosi capitolini. L’obiettivo è portare a casa il risultato, in vista anche della sfida che chiuderà il girone di andata, quella contro la Rari Nantes Savona, che al momento occupa il quinto posto in classifica, ad una sola lunghezza dal team del Presidente Giliberti.

«La Roma è una squadra che sicuramente sta giocando una buona pallanuoto – dice il tecnico Gu Baldineti -. Anche loro giocano con una difesa ad M molto molto spinta. Hanno uomini di qualità, come Cristiano Mirarchi, che è un grande giocatore, ma anche un ottimo portiere, come Francesco De Michelis e un buon centroboa del calibro di Matteo Spione. Da tenere d’occhio – aggiunge Baldineti – è il mancino Viskovic. Nel complesso, sono una squadra difficile, decisamente ostica. È una squadra che prende pochi gol, non facile da incontrare, soprattutto in casa. La classifica dice altro, ma alcuni risultati sono stati bugiardi. Quindi, mi aspetto una partita difficile. Ma è proprio in queste situazioni che viene fuori il nostro gruppo e riusciamo a giocare bene».

Marcello Giliberti, Presidente TeLiMar: «Trasferta ostica, questa di Roma, dove arriveremo senza il nostro vicecapitano Fabrizio Di Patti, che sta finendo di recuperare un lungo infortunio alla mano. Arriveremo anche a seguito di un periodo caratterizzato dai problemi della Piscina Olimpica Comunale, con la vasca coperta chiusa da dieci giorni a causa di un problema ad una pompa che è stata smontata soltanto ieri per essere manutenuta. In questo periodo, siamo stati costretti a riorganizzare costantemente in corsa il nostro programma di allenamenti. In considerazione di tutto ciò, dovremo approcciare con grande attenzione al match e sfoderare una prestazione da squadra, per tentare di avere la meglio sugli uomini del bravo coach Mirarchi, un gruppo ben strutturato in ogni reparto. Questa sarà una settimana in cui giocheremo due match di straordinaria importanza per mantenere la nostra attuale posizione in alta classifica, per poter aspirare ad accedere ai play off Scudetto».

Campionato di A1 maschile – dodicesima giornata – Distretti Ecologici Nuoto Roma vs TeLiMar

Nuoto Roma: 1.De Michelis, 2.Neumann, 3.Voncina, 4.Faraglia F., 5.Faraglia P., 6.Tartaro, 7.Mirarchi, 8.Lucci, 9.Boezi, 10.Viskovic, 11.Spione, 12.Martinelli, 13.Giannotti – Allenatore: Maurizio Mirarchi
 
TeLiMar: 1.Jurisic, 2.Del Basso, 3.Vitale, 4.Fabiano, 5.Giorgetti, 6.Hooper, 7.Giliberti, 8.Pericas, 9.Lo Cascio, 10.Occhione, 11.Lo Dico, 12.Irving, 13.Lo Manno – Allenatore: Marco Gu Baldineti
 
Arbitri: Massimo Calabrò, di Macerata (Ce), e Vittorio Frauenfelder, di Salerno – Delegato: Maurizio De Chiara