In arrivo il ‘bonus affitti’, Musumeci: “Aiuteremo le famiglie in difficoltà”

0
141

L’Assessorato Infrastrutture e Mobilità della Regione Siciliana ha messo a disposizione un importante strumento per aiutare le numerose famiglie in difficoltà presenti sul nostro territorio, ovvero la possibilità di accedere ad una serie di contributi per il pagamento degli affitti. I requisiti per accedere al bonus sono chiari:

– essere residenti nel Comune in cui si fa la richiesta;
– possedere un contratto d’affitto regolarmente registrato per l’anno 2018 (con requisiti da casa popolare, esclusi A1, A8 e A9);
– possedere un reddito annuo inferiore a 13.192,92 euro e pagare un affitto mensile superiore ai 154 euro (fascia A);
– possedere un reddito annuo inferiore a 15.151,45 euro e pagare un affitto mensile superiore ai 303 euro (fascia B).

<a href="http://<!– wp:paragraph {"fontSize":"normal"} –> <p class="has-normal-font-size">Trovate qui tutte le altre indicazioni su moduli e docume<a href="http://pti.regione.sicilia.it/portal/pls/portal/docs/150853444.PDF">http://pti.regione.sicilia.it/portal/pls/portal/docs/150853444.PDF</a>nti da presentare.</p> Trovate qui tutte le altre indicazioni su moduli e documenti da presentare.

“AIUTEREMO LE FAMIGLIE PIU’ IN DIFFICOLTA’”

“Saranno ben 10mila le famiglie siciliane che, nelle prossime settimane, vedranno accreditarsi dalla Regione Siciliana – il commento del presidente della Regione Nello Musumeci -. Un contributo fino a 800 euro per meglio sostenere l’affitto della propria casa. Dopo anni, il mio governo ha ripristinato questa misura economica indirizzata a quei nuclei economicamente più fragili gravati anche dai costi di una locazione, impegnando nel complesso sette milioni di euro. In piena emergenza pandemica, la concessione di questi aiuti diventa ancora più importante per migliaia di persone che vivono enormi difficoltà, fra lavoro che manca e restrizioni alla normale vita quotidiana di tutti noi, affinché sentano l’istituzione regionale sempre al loro fianco”.