Indagine Save The Children: rischio abbandono scuola tra i giovani

0
94

Un’indagine Save The Children – Ipsos dimostra che, dall’inizio della pandemia, circa il 28% degli adolescenti dichiara che almeno un compagno nella propria classe ha smesso di frequentare la scuola.

Tra le cause principali delle assenze dei ragazzi durante la didattica a distanza, la difficoltà di connessione e la mancanza di concentrazione.

L’indagine “I giovani ai tempi del Coronavirus“, condotta da Ipsos per Save The Children, analizza le opinioni e le esperienze di studenti tra 14 e 18 anni.

Sulla base dei dati di indagine, la stima è che almeno 34mila studenti delle scuole superiori, a causa delle assenze prolungate, potrebbero trovarsi a rischio di abbandono scolastico.

ANSA