Svelati tutti i particolari della “10 KM di Capo Sant’Alessio”

0
109

La manifestazione nazionale FIDAL (“bronze”) di domenica 15 maggio, organizzata dall’Atletica Savoca, è stata presentata nella Sala Consiliare del Comune di Sant’Alessio Siculo. I partecipanti, che giungeranno da tutte le province dell’Isola, si confronteranno su un circuito di 2,500 km, omologato dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera, ricavato sull’incantevole lungomare.

“Si tratta di una gara nazionale, che per la prima volta si svolgerà nella riviera jonica – ha dichiarato entusiasta l’organizzatore Antonello Aliberti, durante l’incontro con la stampa – il percorso è ideale, essendo pianeggiante, veloce e sicuro. Vi saranno circa 400 atleti al via, un numero di tutto rispetto. Ringrazio l’Amministrazione comunale di Sant’Alessio Siculo per la preziosa collaborazione fornitaci”.

Sulla stessa lunghezza d’onda le parole dell’assessore allo Sport Natale Ferlito e del presidente del Consiglio Comunale Domenico Aliberti. “La corsa era in programma lo scorso 9 gennaio, ma, a causa della pandemia, è stata spostata a domenica prossima. Direi una data perfetta per Sant’Alessio Siculo – ha detto Ferlito -, poiché coincide, in pratica, con l’inizio della nostra stagione balneare. La “cartolina” ideale sarà la competizione podistica con Capo Sant’Alessio sullo sfondo”.

“Il mio plauso va all’Atletica Savoca per aver portato a Sant’Alessio Siculo un importante evento – il commento di Domenico Alibertisarà una bella conferma dopo le emozioni vissute e l’esperienza maturata con l’amato “Memorial Arturo Mastroieni”, diventato ormai un appuntamento fisso dei nostri calendari sportivi”.

E’ intervenuto anche il consigliere comunale Giovanni Saccà, che ha ribadito il coinvolgimento dell’intera comunità santalessese.      

I partecipanti, che giungeranno da tutte le province dell’Isola, si confronteranno su un circuito di 2,500 km, omologato dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera, ricavato sul lungomare. La riunione giuria e concorrenti è fissata alle ore 8 nella zona antistante l’ufficio turistico (dove sarà possibile ritirare pettorali e pacchi gara). Nelle vicinanze, verrà posto l’arco di partenza-arrivo; lo start alle ore 09.30, mentre la premiazione comincerà alle 10.45.