ZTL a Palermo, diminuiscono transiti e aumentano pass giornalieri. Catania: “Obiettivo raggiunto, aria più pulita e tutela salute”

0
145

“Nel primo giorno di attivazione del nuovo sistema di controllo elettronico ai varchi della ZTL si è registrata una diminuzione del 25% dei transiti all’interno del Centro storico di Palermo, questa è la dimostrazione evidente che la misura funziona e contribuisce a limitare il traffico e a migliorare la qualità dell’aria”. Lo ha dichiarato l’assessore alla Mobilità, Giusto Catania, commentando i dati forniti dalla polizia municipale secondo cui, nella giornata di ieri, i transiti totali all’interno della ZTL sono stati 18.801 contro i 24.801 certificati lunedì 6 settembre.

Secondo le informazioni della polizia municipale, diminuiscono anche i trasgressori. Infatti Lunedì 6 settembre i transiti sanzionabili sono stati 8.298, ma i varchi erano in test e quindi i trasgressori non erano sanzionabili, mentre le sanzioni di ieri, al netto dei pass giornalieri, sono state ieri 4.539. In aumentato i pass giornalieri: ieri sono stati consumati 1249 pass giornalieri, la media di settembre, fino a Venerdì 10, è 594 pass al giorno; la media del 2021 è di 713 pass al giorno. La polizia municipale ha accertato che alcuni veicoli, transitati irregolarmente in ZTL, avevano il pass scaduto. Tra oggi e domani la Sispi invierà una comunicazione (via mail o sms) ai trasgressori evidenziando la data di scadenza del pass.

“È la dimostrazione ulteriore che la ZTL l’amministrazione comunale non utilizza la ZTL per fare cassa, come improvvidamente afferma qualche consigliere comunale – sottolinea Catania – ma limitare il traffico è un contributo importante alla tutela della salute delle palermitane e dei palermitani”. Nel corso della giornata di ieri, infine, alcuni varchi sono stati disattivati per ragioni tecniche, con la dovuta segnalazione sul display. Stamattina i varchi di Via Cadorna, Corso dei Mille angolo via Lincoln, via Carmelo Pardi e via Filangeri sono tornati regolarmente funzionanti ed attivi.