“Da radio aut a radio 100 passi”: il 3 maggio presentazione del libro di Danilo Sulis

0
596

“Da radio aut a radio 100 passi” è un libro per tutti. Per i ragazzi che non conoscono ancora la storia di Peppino Impastato, e per tutti quelli che conoscendola vogliono sapere quella della radio attraverso storie, curiosità, foto e aneddoti inediti. “Da radio aut a radio 100 passi” è un libro tra narrativa e saggistica.

Rifacendosi alla tradizione siciliana del cunto, Danilo, non nascondendo le emozioni è “cuntatore” di oltre quarant’anni, che partendo dai trascorsi con Peppino Impastato e di radio aut attraversa la storia delle radio libere, delle evoluzioni musicali e di costume, arrivando alla nuova esperienza di radio 100 passi. Immaginando uno dei tanti incontri solitamente fatti con gruppi di ragazzi, Danilo vuole essere: per i più giovani il nonno, per gli altri e per i meno giovani, il restauratore di ricordi mai nostalgici perché esperienza che guiderà i prossimi passi.

La storia di Peppino Impastato è di grande interesse e sempre attuale. Le pagine facebook a lui dedicate sono seguite da oltre un milione di persone. Oltre alle radio100passi community tanti sono i circoli, le associazioni, le radio nate spontaneamente ispirandosi alla sua storia. Tante sono le strade ed i luoghi che prendono il nome di Peppino Impastato, così come soventi sono gli eventi organizzati dalle istituzioni.

Il Libro ha la prefazione di Gian Carlo Caselli ex procuratore della repubblica di Palermo e la postfazione del pioniere delle radio Red Ronnie. Presentato in anteprima alla Camera dei Deputati da Don Luigi Ciotti, Lirio Abate, Francesco Impastato e al Salone del libro di Torino da Gian Carlo Caselli partendo da Palermo prosegue ore il suo percorso nel resto d’Italia e nelle scuole.

Danilo Sulis oggi presidente di Rete 100 passi, è l’amico di Peppino Impastato che con lui ha condiviso la sua storia raccontata anche dal film i cento passi dove è interpretato da un attore. Musicista e pioniere delle radio libere degli anni 70, nel 2007 ha deciso di far rinascere la radio del suo amico, allora radio aut, oggi Radio 100 passi. Direttore editoriale dell’omonima testata giornalistica, Danilo Sulis, sessantotto anni se pur alla prima scrittura è personaggio conosciuto per essere stato citato in varie pubblicazioni librarie, per aver fatto prefazioni ad altri autori e per essere stato più volte intervistato da reti televisive, radiofoniche e testate giornalistiche nazionali.