“L’ultima canzone”: disponibile il singolo della band Volume2

0
45

“L’ultima canzone” (Roba da Matti Dischi) è il titolo del nuovo singolo della band Volume2, in radio e sulle piattaforme digitali da venerdì 26 gennaio.

Il brano è una poesia rivolta ad una storia d’amore conclusa, una dedica da chi ancora prova un forte sentimento a chi ha deciso di proseguire la sua vita per un’altra strada. La canzone si concentra sugli ultimi momenti del rapporto, quelli che amplificano le emozioni, che riportano in vita sentimenti magari sopiti e marcano più a fondo il distacco. Nonostante il dolore però l’amore non si spegne con un addio e l’ultima canzone lo consacra per sempre, anche se non avrà più ritorno, grazie a questa canzone non morirà mai.

“L’ultima canzone” è una classica ballad, nella quale le note del pianoforte, intense e piene di pathos, si mischiano con le energiche sonorità elettriche mantenendo comunque le caratteristiche più classiche della musica leggera italiana. Le influenze di band come Negramaro e Radiohead rendono il brano moderno e dinamico, con arrangiamenti fluidi e ricchi di melodia, che accompagnano una voce morbida ed elegante, a volte tagliente.

«Abbiamo lavorato a questo brano nella convinzione che la fine di ogni storia d’amore importante meriti un momento di profonda realizzazione e consapevolezza, affinché il riconoscimento della libertà di chi si professa di amare sia un elemento imprescindibile della sua stessa esistenza», dichiarano i Volume2 a proposito del nuovo singolo.

Il videoclip del brano vede alla regia Mauro Madau e Paolo Marras.

Link: https://youtu.be/2AsHDAiC9ZE?si=4NV0lOPU-SGSyAqg

I Volume2 sono un gruppo musicale originario della Sardegna, composto da Giuliano Madau (voce, tastiere), Gian Luca Dedola (chitarra), Simone Meli (basso, tastiere, cori), Daniele Piu (batteria, percussioni). Dopo un’intensa attività con i Cover Garden, band protagonista della scena musicale isolana per anni, nel 2023 la formazione subisce delle modifiche e decide di cambiare rotta dando vita a un progetto di brani inediti. Inizia, così, la collaborazione con l’etichetta milanese “Roba da Matti Dischi” (Modà, Tazenda). I quattro elementi della band sono il risultato di estrazioni ed esperienze musicali molto differenti tra loro, che fondono musica leggera, pop e una distopica discomusic, strizzando l’occhio al punk anglosassone: il tutto in una sinergia, dinamica e innovativa, di suoni.

Dal 27 gennaio 2024 è in radio e su tutte le piattaforme digitali “L’ultima canzone”, il singolo che segna il loro esordio discografico.