Allenamenti al completo, venerdì e sabato il memorial Passalacqua

0
307

Allenamenti al completo in casa Passalacqua Ragusa. Con il ritorno della capitana Laura Spreafico, che aveva risposto alla convocazione della nazionale 3×3, il gruppo, agli ordini di coach Lino Lardo, sta continuando la preparazione precampionato, in vista dell’opening day di Schio che l’1 ottobre alle 14,30 vedrà opposte Milazzo e compagne alla Virtus Bologna. E intanto, per il prossimo fine settimana, è tutto pronto per l’ottava edizione del memorial Passalacqua, che vedrà la formazione biancoverde opposta in un doppio confronto, al PalaPadua, con la Dinamo Sassari.

L’appuntamento è per venerdì 15 settembre alle ore 20,30 e per sabato 16 alle ore 20, con ingresso gratuito.

“Abbiamo tre settimane di allenamenti – commenta coach Lino Lardoe posso dire che stiamo lavorando bene. Oltre all’aspetto tattico lavoriamo dal punto di vista fisico insieme a Paolo Modica che sta facendo un buon lavoro. La cosa positiva è che in queste settimane non abbiamo avuto particolari infortuni e questo in una preparazione è importante. Al gruppo si è unita Spreafico che era via con la nazionale 3×3, e cerchiamo di mettere nella giusta forma Chidom che è arrivata in ritardo per problemi familiari. Siamo soddisfatti ci vorrà ovviamente tempo per trovare la chimica ma la strada è quella giusta. Il memorial? Siamo molto curiosi di vedere le prime cose in campo. Ovviamente siamo consapevoli che le gambe sono ancora pesanti perché la nostra preparazione è mirata ad arrivare pronti all’inizio del campionato, ma iniziamo a giocare subito con un bel test perché Sassari è certamente una buona squadra, che si è rinnovata moltissimo, che ha straniere di qualità e che disputerà l’Eurocup. Teniamo comunque a ben figurare e speriamo che già i nostri tifosi ci accolgano nella maniera migliore”.  

Intanto è iniziata da ieri pomeriggio la vendita degli abbonamenti per la stagione 2023/2024. La società ha voluto lanciare un messaggio ben preciso fissando prezzi popolari e alla portata degli sportivi. Per l’intera stagione nel settore non numerato il prezzo è di appena 50 euro, mentre per i posti numerati il prezzo è 90 euro (5 euro il biglietto singolo).

I tagliandi potranno essere acquistati ogni giorno dalle 18 alle 20 al PalaMinardi, accedendo dall’ingresso spettatori.