ASD San Pietro Clarenza conquista il titolo italiano al Campionato di Società di Marcia Juniores maschile. 2° posto negli assoluti femminili

0
276

“Un grande risultato che premia i sacrifici fatti dalla società e dagli atleti in questo anno che è stato fantastico per la ASD SAN PIETRO CLARENZA” ha dichiarato il prof. Franco Bandieramonte commentando la vittoria del Campionato di Società di Marcia Juniores maschili 2022.

La ASD SAN PIETRO CLARENZA, con 394 punti totali, ha preceduto la AMATORI ATL. ACQUAVIVA (342 punti) e gli atleti delle FIAMME GIALLE G. SIMONI (274 punti) che prima della tappa di Alberobello erano considerati i favoriti, usciti però poi di scena con la mancata partecipazione di Grottammare.  

“Con il ritiro degli atleti delle Fiamme Gialle abbiamo capito che potevamo essere sconfitti solo dai giudici e per questo abbiamo condotto una gara in sicurezza dove Salvatore Manera, Francesco Platania e Luigi Rovagna, in maniera puntuale e tecnicamente precisa, hanno portato a termine la propria gara” continua Bandieramonte che esalta la bontà di un progetto che ha reso il comune in provincia di Catania una eccellenza della Marcia nell’atletica siciliana.

“Ritengo che San Pietro Clarenza sia, a livello sportivo, una sorta di isola felice dove grazie alla presenza di tecnici validi, al sostegno di una amministrazione comunale sensibile alle tematiche giovanili e ad una promozione che vede coinvolta la scuola del territorio i giovani possano dedicarsi allo sport scegliendo in tranquillità quello che meglio si addice. Oltre all’atletica, specialmente la marcia e, ovviamente, al calcio abbiamo anche una squadra di hockey su prato che attira maggiormente i ragazzini” continua il prof. Bandieramonte che sottolinea come la marcia sia una disciplina ad appannaggio maggiormente delle ragazze.

“Il fatto che le ragazze siano più propense al sacrificio e che abbiano un carattere generalmente più forte rispetto ai ragazzi li porta a scegliere questa disciplina che, personalmente amo, ma che sicuramente non è un gioco” continua il prof. Bandieramonte che sottolinea l’ottimo secondo posto delle atlete siciliane battute solo dalle pugliesi della AMATORI ATL. ACQUAVIVA negli Assoluti femminili del Campionato Italiano di Società di Marcia 2022.

Un vivaio molto ricco di promettenti atleti e atlete che porterà ancora tanti successi per San Pietro Clarenza e per la Sicilia dell’atletica leggera.

“Il 2023 sarà l’anno della consacrazione per la marcia in Sicilia. I risultati dicono che stiamo facendo un buon lavoro e questo può solo essere da sprono per migliorarci partendo dalla promozione che è fondamentale per scoprire i giovani talenti di oggi che diventeranno i campioni di domani” conclude il prof. Franco Bandieramonte.