Inflazione, Gentiloni “Dovrebbe attestarsi poco sopra il 6% nel 2023”

0
19

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “La nostra previsione è che l’inflazione si ridurrà in modo sostanziale quest’anno”. Il tasso dovrebbe attestarsi “poco sopra il 6% nella media annuale del 2023” mentre “nel 2022 era vicino al 10%”. Così il commissario europeo per l’Economia, Paolo Gentiloni, in un punto stampa al termine della riunione settimanale del collegio dei commissari a Bruxelles. “Questa riduzione, tuttavia, si sta mostrando non semplicissima per quanto riguarda le componenti dell’inflazione che non sono legate all’energia o ai generi alimentari”, ha continuato Gentiloni, specificando che negli Stati Uniti e in parte anche in Europa è “più lenta del previsto”.
Il commissario ha poi sottolineato la difficoltà di fare previsioni, ma ha concluso affermando che l’inflazione “certamente scenderà” e che questo “sarà un’ottima notizia soprattutto per chi vive di uno stipendio, ha un reddito fisso o un mutuo”.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).