Mattarella “La Costituzione è giovane”

0
58

ROMA (ITALPRESS) – “La Costituzione è estremamente giovane, perchè è stata fatta con tanta saggezza da avere norme che si adattano a condizioni allora imprevedibili”. Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, partecipando a “La Costituzione in Shorts”, una conversazione con 12 creator sul significato e l’attualità nella vita quotidiana della Costituzione italiana.
Mattarella, dopo aver ascoltato gli interventi di ciascun creator, ha spiegato agli ascoltatori il significato del primo articolo della nostra Costituzione. La conversazione, moderata dall’artista Fabio Rovazzi, è stata trasmessa in diretta sui canali YouTube di alcuni partecipanti e su quello della Presidenza della Repubblica.
Tutti gli Shorts realizzati sono stati pubblicati in una playlist dedicata sul canale YouTube del Quirinale.
“Chi ha molto seguito tra i giovani ne influenza anche il modo di vivere e di pensare, questo lo rende responsabile dei suoi follower. E’ sempre importante pensare a come viene tradotto il messaggio che viene trasmesso”, ha sottolineato il capo dello Stato. “Questa iniziativa è per far avvertire ai più giovani l’importanza della Costituzione. In Parlamento dissi che la Costituzione è la cassetta degli attrezzi della nostra democrazia – ha aggiunto Mattarella -. Ma è qualcosa anche di più ampio, è uno scrigno che tutela i nostri diritti e le nostre libertà. Conoscerla è importante per questo, per usufruire di quei diritti e di quelle libertà”.
“Spero che torni a crescere la partecipazione al voto. Quello, più di tanti, è il momento in cui i cittadini devono esercitare la sovranità popolare. I diritti sono come la natura, vanno coltivati per evitare che appassiscano e non possiamo permettere che la democrazia appassisca”, ha detto ancora il presidente.
“E’ fondamentale portare il digitale velocemente in tutte le parti del nostro paese. Ci sono territori in cui non arriva il segnale e questo fa sentire cittadini di serie B”, ha evidenziato Mattarella.

– Foto ufficio stampa Quirinale –

(ITALPRESS).